American Football & Duster: fu vera gloria

Qualche sera fa, in preda a un flusso di pensieri, mi sono posto delle domande: ma in musica un capolavoro viene sempre riconosciuto a tempo debito come tale? I capolavori sono solo quelli di cui si parla, oppure c’è qualcosa che ci sfugge? Può succedere di non comprendere o non vedere l’importanza di un movimento … Continua a leggere American Football & Duster: fu vera gloria

Sulla bellezza degli anni sessanta e su “Afterglow of your love” degli Small Faces

Sono nato nell’anno in cui il punk perdeva la propria spinta iniziale e i suoi esponenti sparivano in una fiammata o cominciavano a far precedere la formula dal prefisso “post”. Quando ho avuto l’età per discernere quale musica ascoltare, il disagio saturo del grunge mi ha salvato dal rock corporativo e dal pop metal cotonato. … Continua a leggere Sulla bellezza degli anni sessanta e su “Afterglow of your love” degli Small Faces

Fiona Apple e Lucinda Williams: Semper Femina

In questi ultimi anni, quando si parla di universo femminile nell’ambito dell’arte e dello spettacolo è molto difficile riuscire a schivare l’insidioso argomento del cosiddetto movimento “me too” che ha scoperchiato quello che in fondo sapevano tutti, ovvero l’esistenza di un modello perfettamente organizzato di prevaricazione maschile basato sulla molestia sessuale. Da quanto questa melma … Continua a leggere Fiona Apple e Lucinda Williams: Semper Femina