Elliott Smith – Miss Misery

Il 23 Maggio del 1998, durante la cerimonia degli oscar, la cantante canadese Celine Dion vinse la statuetta per la migliore canzone con “My heart will go on” agghiacciante tormentone presente nella colonna sonora del film “Titanic” che nemmeno gli anni trascorsi e la patina nostalgica riescono a redimere. Celine si presentò con un abito … Continua a leggere Elliott Smith – Miss Misery

Bill Fay – A Page Incomplete

Come si giudica il testo di una canzone? Ho sempre pensato che cercare di capirne il valore dalla sola lettura costituisca un errore. O meglio un equivoco: quello per cui il testo di una canzone vada equiparato a una poesia o che comunque valutato come tale. Invece le parole scritte per una musica sono ben … Continua a leggere Bill Fay – A Page Incomplete

Facs – Negative Houses

Dunque prima c’erano i Disappears, band americana di Chicago dal nobile pedigree (etichetta: Kranky; produzione: John Congleton; sala di incisione: Electrical Studio di Steve Albini; Guest star in formazione per un certo periodo di tempo: Steve Shelley). La band - partendo da un suono fragoroso, ossessivo e debitore dei Fall più psichedelici - sottopone il … Continua a leggere Facs – Negative Houses

Mind Over Mirrors – Bellowing Sun

Provare a indovinare il contenuto di un disco dalla sua copertina  è una tentazione tanto divertente quanto spesso inutile. Nel caso di “Bellowing Sun” dei Mind Over Mirrors si rivela invece un esercizio interessante. “Bellowing Sun” infatti non è solo un disco ma è un’opera multimediale commissionata al gruppo dal museo di arte contemporanea di … Continua a leggere Mind Over Mirrors – Bellowing Sun

Alela Diane – Cusp

Ci sono immagini che colpiscono inevitabilmente l’immaginario individuale e collettivo. Quella del bimbo siriano riverso su una spiaggia delle coste turche è certamente una di esse. La vista dello sfortunato bambino non poteva che generare ai nostri occhi occidentali sgomento, indignazione e un latente senso di colpa. Certo, è questione di un attimo, poi anche … Continua a leggere Alela Diane – Cusp

Josh T. Pearson – The Straight Hits

Il ritorno di Josh T. Pearson è uno di quegli eventi che fanno notizia. Parliamo, d’altronde, di un talento puro, difficile da non riconoscere, ma anche di un cavallo pazzo, capace di spiazzare ogni volta, presentando una versione sempre differente di sé e soprattutto della propria musica. Josh fa parte della nobile tradizione dei texani … Continua a leggere Josh T. Pearson – The Straight Hits

Okkervil River – In The Rainbow Rain

Okkervil River RIP. Era questo il titolo beffardo e autoironico del primo brano del precedente disco della band californiana intitolato “Away”. Un brano che non voleva annunciare la morte della band, quanto auspicare una rinascita che puntualmente quel disco magnifico effettivamente certificava e che ci auguravamo potesse proseguire anche con questo nuovo disco. Gli Okkervil … Continua a leggere Okkervil River – In The Rainbow Rain